Salve, nel mio ufficio un mio collega ha contratto la mononucleosi, viene lo stesso a lavoro anche con la febbre alta e avendolo di fronte alla mia scrivania ed essendo un po' maleducato nel tossire ho paura che mi contagi. Esiste una legge per la quale il mio datore di lavoro lo possa obbligare a stare a casa?