Ho 28 anni, prossima ai 29 e circa due anni fa mi è stato diagnosticato a seguito di vari esami (colonscopia, entero-RM con biopsia, esami del sangue, delle feci, VESA, PCR, radiografia, ecografia addominale...): Morbo di crohn enterite regionale, complicato da stenosi e fistolizzazione ultima ansa ileale (massa infiammatoria di 5 cm fossa iliaca... Leggi di più DX).A seguito di questa diagnosi mi è stata data una terapia farmacologica inizialmente di mesalanzina, antibiotico e cortisone, fermenti lattici e poi mano mano, ridotta alla sola assunzione giornaliera di mesalanzina. Ogni due mesi assumo delle bustine di fermenti lattici e due volte l'anno (nel periodo di aprile/maggio e ottobre/novembre) prendo delle compresse di folina e ferro.Devo dire che sto abbastanza bene, la cura farmacologica ha dato i suoi risultati positivi coadiuvata da una alimentazione priva di grassi, spezie, alcolici, caffeina, lattosio...e quanto possa favorire una ricaduta. Un mese fa mi sono sottoposta ai soliti esami di sangue di routine, VES, PCR ed esame delle urine e a parte la sideremia un po' bassa e il valore della VES un po' alto, non sono stati riscontrati altri problemi. Ho avuto qualche episodio di diarrea (uno max due al giorno) e ora da qualche settimana accuso giornalmente dei crampi addominali "a rilascio", nel basso ventre e nella parte destra (laddove mi era stata riscontrata la massa infiammatoria, stenosi) ho nuovamente un rigonfiamento che si accentua ogni qualvolta nell'arco della giornata mi sento lo stomaco pieno di aria e ho questi crampi. Vado regolarmente in bagno ogni giorno, senza alcun fastidio anche nella minzione, il ciclo mestruale è regolare, non ho avuto febbre o episodi di vomito. Il mio gastroenterologo nella visita di controllo che ho fatto la scorsa settimana, ha riscontrato solamente lo stomaco pieno di aria e al tatto questo rigonfiamento che ha confermato con l'ecografia alla quale mi ha sottoposta. Non mi ha variato la terapia ovvero le tre cps di mesalanzina che prendo giornalmente ma io continuo ad avere questo fastidio...Cosa potrebbe essere e che consiglio mi date? Grazie in anticipo.