Salve, come da titolo, ho un problema con il mio naso. A fine novembre ho iniziato a notare che il lato sinistro fosse più gonfio, come se ci fosse qualcosa sottopelle. Avendo sofferto di periodici sfoghi di acne, ho pensato fosse un brufoletto e ho applicato la crema che avevo usato l'ultima volta che avevo trattato l'acne mesi prima, senza però... Leggi di più alcun risultato. Dopo qualche settimana ho notato che la "protuberanza" si estendeva anche all'interno della radice, anzi soprattutto lì. Mi sono fatta visitare dal mio medico, che però ha suggerito in ogni caso che fosse sicuramente un brufolo interno e mi ha prescritto Rinopanteina da applicare all'interno della narice e Gentalyn da applicare con molta parsimonia all'esterno. Anche in questo caso i risultati sono stati molto blandi e del tutto nulli all'interno della narice, probabilmente anche a causa dell'influenza che mi ha costretta a soffiare il naso per settimane. Vorrei rivolgermi a uno specialista per capire cosa sia realmente. Premetto che non mi provoca quasi alcun dolore, sono preoccupata più per il lato estetico e soprattutto per il gonfiore all'interno; avendo già il setto leggermente deviato, ho paura che questo possa aggravare eventuali problemi di respirazione. Il mio dubbio è che non capisco se sia un problema di natura dermatologica o se debba rivolgermi prima a un otorinolaringoiatra. Vi ringrazio.