03-04-2008

Nel marzo 2007 sono stato sottoposto ad ablazione

nel marzo 2007 sono stato sottoposto ad ablazione tc in atrio sin con sistema 3d e dopo intervento in cura con rytmonorm 2 al di e coumadin dopo svariati controlli holter con rare besv 27 e isolati bev 4 il mio tracciato sembra nella norma io non ho avuto piu aritmie e mi è stato tolto cumadin pero devo continuare con aspirina sino al possimo controllo che probabilita ho che mi si ripresentino le aritmie ? ( pratico ciclismo e sono sovrappeso da sempre) HO 68 ANNI
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nel caso di Fibrillazione striale (penso si tratti di questa aritmia) Le probabilita’ di recidiva sono del 20-40% che si riducono pero’ con la profilassi con rytmonorm al 10-20% circa. Comunque l’unico problema in caso di recidiva e’ dato dal rischio di embolia ischemica cerebrale comunque ridotto dall’aspirina. Ora e’ passato un anno e le propabilita’ di rimanere in ritmo sono buone ed e’ comunque corretto passare ad aspirina. Bisogna pero’ essere pronti a ritornare al coumadin se ricompare la FA
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!