salve, ho 31 anni coniugato. circa un anno e mezzo fa a seguito di un dolore al testicolo dx mi sono recato da un andrologo il quale diagnosticava un varicocele di secondo grado, sebbene non la causa del dolore.mi consigliava di effettuare annualmente uno spermiogramma.la differenza tra il primo (febbraio 2012, e il secondo (novembre 2013), è... Leggi di più riportata con questi valori:liquefazione 30 min vs 30 minph 8.1, vs 8.3viscosità normale vs aumentatavolume 4,1 ml vs 4.6 ml,spz/ml 84300000 vs 18600000spz tot 345.000000 vs 85560000leucociti 138.000/ml vs 772.200motilita progressiva 1° H 39% vs 45%motilità progressiva 2° H36% vs 40%motilità non progressiva 1H 28% vs 15%motilità non progressiva 2H 34% vs 24%immobili 1H 33% vs 40%immobili 2H 30% 36%forme normali 34% vs 31%anomalie testa 33% vs 30%anomalie collo 9% vs 2%anomalie flagello 6% vs 3%anomalie miste 18% vs 34%vivi 70% 64%morti 30% vs 36%. notando una differenza significativa nel numero di spz mi reco nuovamene dall'andrologo che mi consiglia di ripetere l'esame presso altro laboratorio con l'aggiunta di altri esami. risultato spermiogramma:Volume 2 mlliquefazione 20 minph 8viscosità normalespz/ml 60 milionispz tot 120 milionileucociti perossidasi positivi 0.6motilita progressiva 1° H 22% (rif > 32%motilità totale 1° H 48% (rif > 40%)forme tipiche 3% (rif > 4%)forme atipiche 97. diagnosi: astenoteratozoospermiacitofluorimetria di secondo livello: l'unico valore alterato è la percentuale di sptz con basso potenziale di membrana mitocondriale risultato 35,7% (range