Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-03-2013

nelle ore noturne

sono un uomo di 61 anni e cinque anni fa ho avuto un'infarto del miocardio, faccio uso dei seguenti medicinali: Congescor 5mg,- tareg160, - sinvastatina20mg, - cardioaspirina. Sono alto 1,83 per un peso di 120kg, il mio problema e che la notte im media ogni due ore due ore e mezza ho bisogno di alzarmarmi per urinare, da cosa puo' dipendere? in media bevo durante la giornata un litro-un litro e mezzo di acqua.
Risposta

Gentile Signore,

alla sua età è abbastanza prevedibile chi inizino a presentarsi dei disturbi ad urinare legati perlopiù alla prostata, la comparsa delle "alzate" notturne è proprio uno dei più tipici. Se non l'ha ancora fatto, colga questa occasione per farsi visitare da un nostro Collega specialista in urologia, pochi accertamenti saranno in grado di inquadrare correttamente la situazione.

Dalle notizie che ci fornisce, è inoltre evidente che lei sia portatore di un notevole sovrappeso, di almeno 30 Kg. Questo non può che influire molto negativamente, anche sui disturbi urinari, ma soprattutto sul suo problema cardiologico. Cerchi di farsene una ragione, prima che insorgano ulteriori problemi veramente gravi.

Saluti

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!