L’ESPERTO RISPONDE

nelle vertigini la valutazione è di competenza otorinolaringoiatrica

GENTILISSIMO DOTTORE, LE SCRIVO PER SOTTOPORLE QUANTO SEGUE. PREMETTO CHE IL PROBLEMA NON ' MIO MA DEL MIO COMPAGNO CHE COME LA MAGGIOR PARTE DEGLI UOMINI, SOTTOVALUTA SEMPRE OGNI SINTOMO.PAOLO HA 45 ANNI CORPORATURA MAGRA E ASCIUTTA, E' UNO SPORTIVO, ESERCITA LA CACCIA IN ALTA MONTAGNA PER PARECCHIO TEMPO ALL'ANNO, PERTANTO DI SFORZI NE FA MOLTI.... Leggi di più MA E' ANCHE BEN ALLENATO. DA QUALCHE TEMPO OGNI TANTO LE VENGONO DEI GIRAMENTI DI TESTA CON SENSO DI NAUSEA. L'ALTRO GIORNO, HA AVUTO LA SENSAZIONE DI SENTIRE COME UN "TAPPO " NELL'ORECCHIO SX , GLI HO COMPRATO UN NEBULIZZATORE DI ACQUA SALINA PER LA PULIZIA DELLE ORECCHIE E ABBIAMO FATTO UN LAVAGGIO. TUTTO OK. IERI SERA LUI HA PROVATO A NEBULIZZARE NUOVAMENTE E COME DA ISTRUZIONI HA TENUTO IL CAPO PIEGATO PER UN POCHINO, AD UN CERTO PUNTO LA TESTA HA COMUNCIATO A GIRARGLI FORTE FORTE , CON SENSO DI VERTIGINE , TANTO CHE HA DOVUTO AGGRAPPARSI AL LAVANDINO E POI SEDERSI SUL PAVIMENTO. DOPO CIO' I GIRAMENTI SONO GRADATAMENTE PASSATI MA GLI E' RIMASTO UN SENSO DI FORTE NAUSEA E PESANTEZZA DI STOMACO.PURTROPPO IO E LUI NON VIVIAMO INSIEME E QUESTA MATTINA QUANDO L'HO CHIAMATO PER SAPERE COME STAVA, MI HA DETTO CHE NON E' PERFETTAMNETE IN FORMA E SOPRATTUTTO SI SENTE LA TESTA " BALORDA" .SPERO CHE QUESTO EPISODIO SIA DOVUTO SOLO ALL'USO DEL PRODOTTO SALINO, DI CUI PER ALTRO MI SENTO UN PO' IN COLPA.......LA PRESSIONE ARTERIOSA ERA 125 /85.DOTTORE SO CHE PER ISCRITTO NON E' POSSIBILE E FACILE FARE DIAGNOSI SPECILAMENTE COSI' POCO SINTOMATICHE , MA LE CHIEDO CORTESEMTNE SE MI PUO' DARE UN CONSIGLIO SULLE POSSIBILI CAUSE ED EVENTULAMENTE INDICARMI QUALI ACCERTAMENTI FARE PER ESCLUDERE PATOLOGIE PIU' COMPLESSE. LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E CORDIALMENTE LA SALUTO. MANUELA

Risposta del medico
Specialista in Otorinolaringoiatria
Innanzi tutto, si può dire che probabilmente la soluzione salina non ha migliorato la situazione, ma sicuramente non può averla peggiorata. La sintomatologia riferita richiede sicuramente una visita otorinolaringoiatrica, per valutare se l'origine possa essere ricercata in patologie dell'orecchio o altrove (vista o colonna vertebrale, etc.). Gli accertamenti possono - ovviamente - essere prescritti solo dopo tale visita.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
vertigine-parossistica-posizionale-vpp-cause-sintomi-e-cura--
Vertigine parossistica posizionale (VPP): cause, sintomi e cura
2 minuti
Vertigine parossistica posizionale (VPP): cause, sintomi e cura
Sindrome o malattia di Menière
3 minuti
Sindrome o malattia di Menière
Vertigini: cause e sensazioni
3 minuti
Esame vestibolare bedside con videonistagmografia ad infrarossi
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Otorinolaringoiatria
Benevento (BN)
Specialista in Otorinolaringoiatria e Audiologia e foniatria
Bergamo (BG)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Otorinolaringoiatria
Milano (MI)
Specialista in Otorinolaringoiatria
Milano (MI)
Specialista in Otorinolaringoiatria
Termoli (CB)
Specialista in Otorinolaringoiatria e Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica
Milano (MI)
Specialista in Otorinolaringoiatria
Prov. di Vercelli
Specialista in Otorinolaringoiatria
Casalpusterlengo (LO)
Specialista in Otorinolaringoiatria e Audiologia e foniatria
Vicenza (VI)
Specialista in Otorinolaringoiatria e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Cagliari (CA)