Gentili dottori,in novembre 2006 ho usato per errore lo spazzolino di mio fratello ,non penso che mio fratello abbia qualcosa, ha solo 20 anni,un ragazzo normale che aveva rapporti con le sue ragazze le quali erano sue compagne di classe,non fa uso di droghe,non penso che sia soggetto a rischio tuttavia le mie ossessioni sembra che prendano forma anche nella vita quotidiana.Lo spazzolino era asciutto ed era stato usato la mattina io l'ho usato dopo pranzo nel primo pomeriggio,non vi erano tracce di sangue,é necessario fare qualcosa?non risulta che nesuno dei miei familiari abbia forme di epatite,non so cosa credere...grazie per la pazienza