Gradirei sapere se esiste un metodo alternativo all' eco transeofageo per controllare il setto interatriale basculante, visto che mia madre ha da poco avuto un tia.