07-05-2008

Nessuna precauzione particolare

salve, sono una mamma un pò preoccupata per il futuro della sua bimba.ora la piccola ha 19 mesi, è nata con il rene dx multicistico, già dalla eco morfologica sapevo questa cosa, ma i medici mi hanno sempre detto che la gravità del caso sarebbe stata valutata al momento che la bimba fosse nata. infatti nei primi mesi di vita alla bimba sono stati fatti tutti gli esami (renoscintigrafia, risonanza, eco, esami etc..) e mi hanno confermato che il rene dx non è funzionante, il sx è regolare, non presenta anomalie, non ci sono stati fortunatamente casi di infezioni urinarie, e la bimba non soffre di reflusso ... ora mi domando oltre i controlli annuali che il pediatra mi fa eseguire (eco, analisi urine e sangue i prossimi al compimento dei due anni) cosa mi potrei aspettare? la bimba dovrà essere operata se sì in quanto tempo e come sarà la sua vita? quali precauzioni devo avere? alimentazione deve essere seguita in modo particolare? vi prego di darmi tutte le informazioni possibili con tutte le varie possibilità....grazie tante in anticipo!!!
Dr. Giovanni De Filippo
Risposta di:
Dr. Giovanni De Filippo
Specialista in Neuropsichiatria infantile e Pediatria
Risposta
Cara sig.ra capisco la sua preoccupazione, ma deve come prima cosa evitare lo stato d'ansia che avrebbe dei riflessi negativi anche su sua figlia. Qualsiais persono con un rene solo può vivere benissimo e crescere senza alcun problema. Si affidi ad un nefrologo pediatra che seguirà la sua bambina. Auguri.
TAG: Nefrologia | Reni e vie urinarie