Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-10-2006

neurologia

Buongiorno a tutti, mi chiamo Sara e sono molto preoccupata. Ho 20 anni e da diversi anni soffrivo occasionalmente di fastidi/indolenzimenti alle gambe prima d andare a letto. Ma erano cose transitorie. Il mio medico ora mi ha prescritto un esame del sangue specifico, il CPK (creatinfosfokinasi). E il risultato delle analisi e' stato un valore di 7100!!! contro un massimo del range di 130! Cosa potrei avere? Leggendo mi sto convincendo della reale e probabile diagonosi di DISTROFIA. Mi date un parere? grazie mille ciao, sara.
Luigi LUCIBELLI
Risposta di:
Luigi LUCIBELLI
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio e Medicina d'emergenza-urgenza
Risposta
Gentile signora è opportuno che ,dapprima ,lei si rivolga ad un Neurologo per una valutazione clinica ed eventualmente strumentale( elettromiogramma per lo studuio del comportameto dei muscoli e nervi) e poi proseguire con altre indagini per potere porre una diagnosi corretta . Nel nostro ospedale esiste un ambulatorio di Neurologia che può raggiungere con CUPA e inoltre abbiamo un centro per l'ipertermia: malattia rara che può fare innalzare i valori del CPK
TAG: Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!