08-11-2012

Non ripetere colonscopia

GENT. MO MEDICO, A MAGGIO DI QUEST'ANNO A CAUSA DI NAUSEA E DISPEPSIA HO EFFETTUATO UNA GASTROSCOPIA CHE HA EVIDENZIATO UNA GASTRITE EROSIVA CON HELICOBACTER PYLORI, ERADICATO TRE MESI FA. SONO ORA IN CURA CON LANSOX MA SENZA MIGLIORAMENTI. HO ESEGUITO TRE MESI FA ANCHE UN ECO ADDOME CON ESITO NEGATIVO E PER PROBLEMI DI STIPSI ED UN LEGGERO MAL DI PANCIA, LOCALIZZATO NELLA ZONA DELL'OMBELICO, ANCHE UNA COLONSCOPIA CHE HA EVIDENZIATO SOLO EMORROIDI INTERNE. ALCUNI GIORNI FA, DOPO UNO SFORZO EVACUATIVO, HO NOTATO DEL SANGUE NELLA CARTA IGIENICA ROSSO VIVO ED UN PO' PIU' SCURO NELLE FECI. MI DEVO PREOCCUPARE ALLA LUCE DELLA RECENTE COLONSCOPIA O DEVO ESEGUIRNE UN'ALTRA? SONO ANSIOSISSIMA!!! NELL'ATTESA DI UNA SUA CORTESE RISPOSTA LE PORGO CORDIALI SALUTI. p.s. DIMENTICAVO, HO ESEGUITO UNA SOLA VOLTA UN PRELIEVO PER VERIFICARE SE FOSSI CELIACA MA CON ESITO NEGATIVO.
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta
Il sangue che ha riscontrato nella carta igienica è da riferire alle emorroidi riscontrate durante la colon. Pertanto non deve ripetere la colon se questa è stata completa.
TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!