Salve a tutti,da qualche tempo (settimane), ho iniziato a percepire i cosidetti m"odori fantasma": da prima era un odore di sigaretta che attualmente si e'sviluppato in un odore di tipo chimico (chiaramente avvertito soltanto da me).Recentemente inoltre ho iniziato a provare un certo senso di oppressione retrosternale e ho iniziato ad avvertire... Leggi di più anche in bocca il "sapore chimico" dell'aria respirata.Questi episodi si verificano principalmente al lavoro e tendono a diminuire di intensita' (alle volte fino a sparire) quando rientro a casa. Queste sensazioni tendono a diminuire se "presto attenzione" al respiro: stranamente se "presto attenzione" al respiro la sensazione di odore chimico tende a diminuire e l'aria torna a essere neutra.La sensazione di oppressione tende ad aumentare se presto attenzione Premetto che:- non ho difficolta' a percepire altri odori- non sono (mai stato) asmatico o allergico- queste sensazioni tendono a diminuire se respiro con la bocca- tendono a diminuire con il riposo (non ho praticamente mai queste sensazioni di mattina presto ) e ad accentuarsi con la stanchezza- sono in sovrappeso di circa 15kg - ho avuto in passato lievi episodi di ansia / panico (non trattati farmacologicamente) - recentemente ci sono stati situazioni di stress Qualche idea? Grazie in anticipo a chiunque voglia rispondere.