Ogni volta che vengo sottoposta ad un ECG - che puntualmente risulta anormale - ritrovo la dicitura "scarsa progressione R nell'attivazione ventricolare dx", oltre ad altre frasi che non capisco, tipo deviazione assiale dx e così via. Premetto che sono un tipo molto tranquillo (a dire del mio medico quasi troppo), che fumo e che mio nonno materno,... Leggi di più mio zio e mio padre soffrivano e soffrono di cardiopatie. Due anni fa sono stata ricoverata per un TIA e nell'arco dell'anno ho avuto due "infarti lacunari cerebrali". Mi è stata riscontrata un'insufficienza mitralica lieve ed un'insufficienza tricuspidale lieve. Sono stata sottoposta ad intervento di chiusura di PFO e ho problemi di extrasistolia supraventricolare (all'Holter supero ogni volta 12.000 BESV e 131 BEV con run di 9 battiti). Inoltre mi è stato riscontrato un "wandering pace maker" e un BBSX, che Dio solo sa cosa siano. Riguardando un referto cardiologico ho inoltre "scoperto" la dicitura: NYHA - Classe II. Può farmi un riassunto in breve di quello che ho da un punto di vista cardiologico, e quello che posso fare per migliorare? A parte la Profilassi endobatterica non prendo alcun farmaco. La ringrazio per il tempo dedicatomi.