Gentile dottore, per una sciatalgia mi sono sottoposta - due mesi addietro - ad una risonanza magnetica che ha evidenziato una piccola massa oscura e mi sono sottoposta a TAC, mammografia e scintigrafia,. E' stato escluso il tumore, però mi è stata suggerita una biopsia ossea che un radiologo e un ortopedico di una clinica oncologica hanno ritenuto... Leggi di più superflua, diagnosticando una frattura da insufficienza sacrale in soggetto osteoporotico, escludendo quindi altri esami. Un altro ortopedico l'ha ritenuto una frattura da stress, richiedendo un'altra R.M. tra qualche mese. Ora le chiedo, se dovesse essere un tumore, non dovrei avere qualche sintomo? Non so, dimagrire, inappetenza, ecc. Secondo lei, non è meglio una scintigrafia - piuttosto che una R.M. - per vedere l'evoluzione o l'involuzione di questa massa? Grazie per qualsiasi suggerimento.