Salve Da diversi mesi sto seguendo ( sotto controllo di uno psichiatra ) una terapia con tegretol 400 mg rilascio modificato, 1 cp la sera per ansia, attacchi di panico e scatti d'ira e impulsività.Devo dire che a parte una forte stitichezza migliorata con un alimentazione adeguata, ho avuto un miglioramento parziale.Prima del ciclo mestruale ho... Leggi di più una fortissima sindrome premestruale ( con aumento dell' impulsività ) che nemmeno il tegretol riesce ad attenuare. Ho fatto vari controlli ormonali e tutto e' nella norma. Tra l'altro il ciclo e' regolare.Il mio attuale psichiatra sostiene che il tegretol sia il farmaco giusto per i miei disturbi e quindi vuole insistere ma ad una condizione: Aumentare il tegretol a 600mg al giorno. Pensa che con l'aumento del dosaggio si possa non far sparire ma almeno attenuare la sindrome premestruale.E sostiene che il dosaggio attuale di 400 mg e' basso.Vorrei sapere un secondo parere su questo aumento.In più aggiungo che in passato ho assunto ssri che diciamo mi davano un buon effetto con riduzione della sindrome premestruale e miglioramento dell' ansia. Purtroppo mi sono stati fatti sospendere a causa del fatto che mi davano forti disturbi sessuali intollerabili.Cosa che con il tegretol non accade.Gradirei un secondo parere.Ringrazio in anticipo a chi mi risponderà.Cordiali saluti.Diana