Buongiorno, come da titolo, chiedo un consulto riguardo una sensazione di orecchio tappato da circa una settimana che posso ricondurre ad un problema di mandibola. Premetto che da sempre soffro di bruxismo (sia notturno che diurno) che mi aveva provocato dolori al collo e alla testa e un acufene all'orecchio destro (al quale mi ero abituato a tal punto fino a non percepirlo nemmeno). Alcuni anni fa mi ero fatto fare un bite, il quale aveva risolto i problemi di dolore al collo e alla testa. Tuttavia recentemente, complice probabilmente il deterioramento del bite stesso, avevo sospeso il suo utilizzo in quanto mi creava piu` fastidi che benefici. Il problema che descrivo e` avvenuto una decina di giorni fa: durante la cena, devo avere fatto una manovra con la mandibola sbagliata, a seguito della quale ho avvertito un forte schiocco e conseguente dolore alla mandibola e all'orecchio. Da quel momento il dolore e` passato ma mi e` rimasto l'orecchio tappato e un acufene, piuttosto fastidioso. Trovandomi all'estero non mi e` possibile consultare il mio gnatologo di fiducia (e vista anche la situazione internazionale, credo non mi sara` possibile per un bel po'). Vorrei pertanto sapere se ci sono speranze che la situazione si sistemi da sola, o se devo assolutamente cercare di consultare uno gnatologo qui (compito non facilissimo. visto che mi trovo in Corea del sud e il numero dei medici che parlano inglese e` piuttosto esiguo). Grazie. Saluti,