L’ESPERTO RISPONDE

Orticaria? Aiuto...

Salve, sono un ragazzo di 21 anni. Ho da poco concluso la mia prima sessione di esami universitari, cito questo in quanto è stato un grande periodo di stress, oltre ad altri problemi subentrati nello stesso periodo. Finita la sessione, ed iniziato un percorso di psicoterapia, come se non bastasse, da un giorno all'altro ho iniziato ad avvertire prurito in più zone del corpo, con rossore/eritema/pomfi e dermografia. Preavviso di non avere mai avuto sintomatologie correlate o simili ad orticarie e dermatiti, pertanto sono molto preoccupato. Sto prendendo un Antistaminico 10mg al giorno, oramai, da due settimane. Ma, non appena interrompo la terapia, a distanza di 3 giorni circa, questi sintomi ritornano al risveglio, dal collo, al petto, alla schiena, alla zona intima, alle gambe, ed alla testa. La mia paura è che possa trattarsi di una forma di orticaria da Stress, sporadica, anche se il mio medico ha escluso questa teoria considerando che l'antistaminico fa benissimo il suo lavoro, limitando al 95% almeno tutte le sintomatologie, ipotizzando piuttosto una risposta allergica, e di mio, un qualche tipo di infezione della pelle (funginea o batterica) considerando che ritorna inizialmente nella zona intima, da dove credo sia iniziato il tutto. A breve ho fissato un appuntamento con un Allergologo, così da esporre il tutto e tentare di comprendere le cause alla base di tutto. Nel mentre, mi piacerebbe avere qualche parere, mi preme difatti comprendere se questi sintomi passeranno, non avendo mai avuto nulla di simile, e non sapendo nello specifico il tutto, se è un evento fine a se stesso, o sarò altresì condannato a sottostare agli antistaminici chissà per quanto tempo ancora. Sullo stress, sto lavorando e lavorerò. Ma c'è una grande amarezza e tristezza dietro a questo messaggio, perché ho scelto di aiutarmi da tempo, e nonostante ciò, ora devo affrontare anche questa fastidiosa novità. Mi auguro si possa comprendere il mio giusto stato di preoccupazione e spero, con tutto me stesso, in risposte razionali e magari, positive, ipotizzando tra Orticaria da Stress Acuta e sporadica, piuttosto che cronica, allergie ed infezioni.Ringrazio anticipatamente.

Risposta del medico
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna

Buona sera.1) Manca una cosa importante nella sua storia da quanto dura l'orticaria se da > 6 settimane è una forma cronica e l'Allergologo e i suoi test NON la possono aiutare2) Una forma allergica è identificata dal paziente stesso: se mangia un alimento o assume un farmaco si manifesta l'orticaria se non mangia quell'alimento o non assume quel farmaco NON ha orticaria.3) Lo stress non ha nulla a che vedere con l'orticaria perchè non è una patologia psicosomatica.Consiglio di iniziare, se il suo MdMG è d'accordo, come da LG un antistaminico di II generazione per esempio Aerius 1 cpr la mattina se non controlla l'orticaria ne può assumere anche 1 cpr la sera se malgrado questa terapia che va fatta continuativamente L'orticaria non è controllata si rivolga ad un Centro in cui praticano omalizumab (xolair) che è un farmaco per l'orticaria cronica idiopatica e si faccia valutare per vedere se la sua orticaria può essere trattata con omalizumab

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Dermatologia e venereologia
Messina (ME)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Pediatria e Gastroenterologia
Milano (MI)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Pediatria
Castellammare di Stabia (NA)
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Salerno (SA)
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Allergologia e immunologia clinica
Pescara (PE)
Specialista in Pediatria e Allergologia e immunologia clinica
Bergamo (BG)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Verona (VR)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Roma (RM)