Salve, Sono una ragazza di quasi 18 anni. Da un po’ di tempo, circa un anno credo, ho notato una piccola pallina (grande come un chicco di caffè per intenderci) sulla tibia/stinco (metà gamba per intenderci. La pallina risulta dura al tatto e mobile, totalmente indolore. Non ho mai dato peso a questa cosa, giorni fa però ho voluto leggere qualche articolo a riguardo e ho visto che potrebbe trattarsi di una ciste o anche tumore. So per certo che non si possono fare diagnosi a distanza, ma l’ansia non mi fa stare tranquilla, ovviamente andrò dal medico generico, nel frattempo però, vorrei sapere se potrebbe trattarsi di natura cistica, cancerosa o magari è solo un nervo. Vi ringrazio per la futura risposta e vi porgo cordiali saluti.