01-08-2017

Papilloma virus recidivo nell'uomo

Gent.mo Dottore, ho 42 anni. Dal 2007 ho lesioni perianali da papilloma virus e ho fatto praticamente quasi tutte le cure: negli anni ho fatto 4 trattamenti con Aldara Crema, di cui l'ultimo pesante perché durato 4 mesi alternato all'applicazione di Betadine nei giorni in cui non mettevo la crema; l'ho trattato con la diatermo coagulazione, con l'acido (di cui ora non mi ricordo il nome) e diverse volte con la crioterapia. Sono proprio disperato, da solo sono arrivato anche ad applicare l'Amuchina perché ho letto in internet la cura di Ruffini. La prima volta che le ho avute erano condilomi ma poi ho avuto solo lesioni piatte, papulose (per queste ultime mi riferisce l'ultimo dei tanti dermatologi che ho consultato).

Sto spendendo un sacco di soldi perché il sistema sanitario nazionale non copre Aldara per così tanto tempo (per lo meno nella mia zona !) e poi sono sempre fuori per lavoro e quindi non avendo medico spendo di più. Le lesioni non sono tante ma comunque si ripresentano ogni volta che finisco la cura. Per il resto sono sano, mi faccio i test HIV, HCV e Sifilide ogni anno (sono vaccinato HBV e influenza) e quindi credo di avere il sistema immunitario a posto! Secondo Lei ci sono possibilità che guarisca? Ho letto del vaccino ma tutti scrivono che non serve a nulla una volta infetti e sarebbe solo per gli adolescenti (oltretutto rischioso alcuni dicono) Grazie per la Vostra risposta.

Risposta di:
Dr. Stefano Maria SeriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Risposta

Tutte le cure esistenti per le verruche (incluse le verruche genitali o condilomi), possono solamente eliminare le verruche, ma non possono eradicare il virus del papilloma umano (hpv), che è presente non solo a livello delle singole verruche, ma anche in un'area di pelle apparentemente sana più o meno estesa attorno alle verruche. Il vaccino non aiuta nell'infezione già presente. Immunostimolanti possono aiutare, ma non fanno miracoli. Utile eseguire una tipizzazione del papillomavorus presente nelle sue verruche ed una anoscopia per escludere presenza di lesioni endoanali.

TAG: Dermatologia e venereologia | Infezioni | Organi Sessuali | Prevenzione | Salute maschile | Vaccinazioni | Virus