08-08-2018

Parere esame citologico

Faccio presente che sono diabetico e sofro di calcolosi e renella. Ho fatto esame urine completo-eco reni-eco prostata e PSA - eco vescica tutti negativi poi ho fatto la citologia urinaria su tre campioni e questo è il risultato: Campioni di urine costituiti da epiteli piatti delle basse vie. batteri, emazie,leucociti ed elementiuroteriali,isolati 0 in aggregati tridimensionali, alcuni dei quali con atipie (quali nucleo ingrandito, ipercromatico o con cromatina irregolare e nucleo evidente e citoplasma scarsa, denso o vocalizzato) , di significato sospetto. indicata valutazione endoscopica della mucosa.

DIAGNOSI CELLULE UROTTELIALI ATIPICHE DI SIGNIFICATO SOSPETTO. Ora sono letteralmente terrorizzato di questa diagnosi e non capisco la gravità della diagnosi. Grazie.. Con questo risultato citologico, gli accertamenti debbono essere necessariamente completati con l’endoscopia vescicale, anche se l’ecografia non pare aver rilevato irregolarità. Motivo della cistoscopia: disuria e bruciori minzionale, paziente portatore di litiasi renale Cistoscopia: uretra consenziente anteriore pervia, sfintere normotonico, uretra prostatica deformata da adenoma bilobato con segno della V rovescicata, collo vescicale aperto, vescica di normali capacità ricoperta da mucosa eutrofica senza che siano visibili neoformazioni aggettanti in infilatranti la parete vescicale, in retroversione la prostatata innalza minimamente la base vescicale, ogni osti ureterali sono normoposizionati ed eiaculano urine limpide,

Conclusioni: continuare proposta 1 c al giorno per 3 mesi, ialuril soft gel 1 alla sera pei2 mesi, fra 2 mesi eseguire esame citologico urinario su tre campioni ed urincoltura poi visita di controllo 

Grazie per la sua risposta

Risposta

Considerata la negatività della cistoscopia eseguita, le indicazioni impartite sono ampiamente condivisibili.

TAG: Adulti | Biochimica clinica | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Esami | Farmacologia | Ghiandole e ormoni | Nefrologia | Radiodiagnostica | Reni e vie urinarie | Salute maschile | Terapie | Urologia