Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-06-2018

Parere su esito analisi del sangue

Salve, venerdi ho ritirato le analisi del sangue effettuate in data 19/05/2018 per sapere se possono donare il sangue. L'idonetà è OK ma guardando i valori oltre a valori un po sfasati causa anemia mediterranea ( cosa normale da quando sono piccola) c'è un valore molto alto ANTI-HBs 261,95 con come valori di riferimento 0 0. Premetto che, da quanto riporta il libretto dei vaccini, ho effettuato tre vaccini contro l'epatite B nell'ottobre del 1999, novembre 1999 e maggio 2000( io sono nata il 06/12/1988) E' possibile che il valore alto sia dovuto ai vaccini cosi vecchi? O che abbiano sbagliato ad analizzare il campione? Da cosa può dipendere? E' impossibile che io abbia contratto l'epatite B senza essere entrato in contatto con sangue o altro... Ho preso come esempio il mio compagno da 6 anni nato anche lui nel 1988 e ha fatto gli stessi vaccini negli stessi mesi, e anche lui ha richiesto di donare e nel suo documento il valore è ANTI-HBs 0,22 In attesa di una confortante risposta vi ringrazio anticipatamente.

Risposta di:
Dr. Ludovico Tallarico
Specialista in Gastroenterologia e Malattie dell'apparato respiratorio
Risposta

Gent.ma Utente, L'antiHBs Ag è l'anticorpo che si forma dopo un contagio o dopo la vaccinazione, In quest'ultimo caso gli altri markers sono negativi. Lei ha un titolo alto e proteggente e questo dipende dal sistema immunitario individuale. Può stare tranquilla. Cordialità e saluti

TAG: Biochimica clinica | Ematologia | Fegato | Gastroenterologia | Giovani | Sistema Immunitario
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!