Buongiorno dottore, sono un uomo di 51 anni peso 75 kg h 180 assumo anafranil mezza pastiglia da 75 la sera dal 2012 per ansia, ossessione. La terapia mi ha migliorato notevolmente la vita mi ha tolto quell’ insicurezza che avevo da anni , ho provato a scalare il farmaco piano piano dietro il parere del mio psicoterapeuta due anni fa, per poter diminuire la dose o addirittura provare a smettere la terapia, però stavo cominciando ad essere irrequieto e insicuro, così ripresi la mia solita cura.Ho avuto anche consigli di provare a cambiare farmaco di passare a quelli di nuova generazione, però leggendo e ascoltando varie testimonianze sembra che l’anafranil superati gli effetti collaterali sia tra i migliori, un’alta percentuale torna alla clomipramina, la mia domanda è: posso continuare a prendere questo farmaco a quella dose per sempre? o comunque ancora per anni ? Ho fatto vari esami per il cuore quest’anno ed è tutto apposto , ringrazio anticipatamente