Mi sono reso conto di avere un problema grave. Esco con un'amica, mi diverto e sono simpatico, poi se ci fidanziamo divento chiuso, non parlo, non scherzo, divento un altro. Anche se sono sicuro che la ragazza mi vuole bene e non mi tradisce. I miei sintomi sono questi: vomito, senso di vuoto, quando respiro sembra fuoco il mio respiro. Vivo su un'isola e c'è solo lo psicologo come esperto; secondo voi può aiutarmi? Oppure c'è qualche altra soluzione, anche medicinali che mi stordiscono? Grazie