L’ESPERTO RISPONDE

Paura gravidanza

Breve cronistoria : 3.07 rapporto a rischio (dito sporco di liquido PREeiaculatorio in vagina e cerotto attaccato alle mutandine e non sostituito); regolari cicli da sospensione nei mesi di luglio e agosto; il 20.08 interrompo uso del cerotto; i cicli naturali di settembre ed ottobre sono cicli anomali per durata (2 gg. Anziché 7 gg) e flusso (scarso). In questi 3 mesi e mezzo dal rapporto a rischio ho eseguito 6 Bhcg (ultimo esame al 01.10), 4 ecografie pelviche e 1 addominale tutto risultato negativo. I sintomi che avverto oltre al flusso mestruale scarso sono : dolore addominale costante, seno di consistenza più morbida e più scuro. In data 8.10 decido di dosare il progesterone al 21° giorno del ciclo che risulta essere 17,2 ng/ml perché temo che il ciclo scarso sia causato da ciclo anovulatorio e quindi presagire una gravidanza. Il valore indica avvenuta ovulazione. Domattina (4° giorno del ciclo) vorrei eseguire esami ormonali, avrebbe senso ? Da cosa potrebbe essere causato lo scarso ciclo se non da una gravidanza ? Preciso che non ho modificato la mia dieta e/o modificato il mio stile di vita

Risposta del medico

Gentile ragazza, ha sicuramente senso eseguire i dosaggi ormonali relativi alla valutazione del buon funzionamento ovarico.in una situazione quale quella che lei descrive sarebbe opportuno anche valutare l'assetto della tiroide e il dosaggio della prolattina. Sicuramente va esclusa l'ipotesi di una gravidanza, mentre, per l'appunto, si potrebbe prendere in considerazione quella di uno squilibrio ormonale, come, mi pare, le è stato consigliato . Le cause di un eventuale disordine degli ormoni non sono sempre chiare. Un aiuto potrebbe venire dalla conoscenza delle caratteristiche del suo ciclo antecedentemente all'uso del cerotto o di altro anticoncezionale estroprogestinico. Cordiali saluti, dott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
2 minuti
Acido folico, cos’è e a cosa serve
Acido folico, cos’è e a cosa serve
1 minuto
Terza dose di vaccino anti-Covid in gravidanza
Terza dose di vaccino anti-Covid in gravidanza
1 minuto
Quali sono i vaccini indicati in gravidanza?
Quali sono i vaccini indicati in gravidanza?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Roma (RM)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
San Giorgio a Cremano (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Ostetrica
Viterbo (VT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Napoli