L’ESPERTO RISPONDE

penicillina nel trattamento dell'infezione streptococcica

Gent.mo Dottore,ho questo problema:tampone faringeo positivo allo streptococco beta emolitico di gruppo A per la terza volta in sei mesi. Il medico curante mi ha sempre prescritto l'augmentin e insieme ad esso un mese e mezzo fa anche 6 punture di rocefin. I medici vecchio stampo e microbiologhe mi hanno detto che occorrerebbero iniezioni di penicillina retard, visto che non sono stati ancora trovati ceppi ad essa resistenti. Sono però venuta a conoscenza del fatto che mentre prima queste punture non semplici da fare perchè il farmaco cristallizza, venivano fatte in ambulatorio, adesso devono essere fatte in ambiente protetto in presenza di anestesista e defibrillatore. Io non so più cosa devo fare, mi dia lei un consiglio, perchè non posso stare assente dal lavoro una settimana e dopo stare male per un mese perchè debilitata dagli antibiotici e poi dopo quindici giorni essere nuovamente punto e a capo. Mi sono rivolta anche a un medico ospedaliero che non sapeva come fare a mettere in atto il protocollo aziendale che non trovava su intranet e alla fine mi ha detto di prendere l'augmentin.Grazie milleCordiali saluti

Risposta del medico
Specialista in Malattie infettive

gentilissima signora, la vorrei rassicurare dicendole che per il caso da lei sollevato la soluzione c'è e non è assolutamente complicato come sembra. Lo streptococco beta emolitico di gruppo A fortunatamente risponde alla Peniccilina benzatina " retard". basta una sola dose negli adulti da 1.200.000.  in assenza di malattia. Nella profilassi della malattia reumatica va ripetuta una volta al mese.Prima di praticare l'iniezione esclusivamente per via intramuscolare vanno lette le istruzioni poiche il farmaco essendo molto concentrato tende a precipitare ed otturare l'ago. Pertanto va usato un ago di calibro maggiore in dotazione nella confezione. Esiste anche una confezione con la siriinga già preriempita. Il nome commerciale è SIGMACILLINA 1.200.000 U.I

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Penicillina: il primo antibiotico scoperto da Alexander Flaming
Penicillina: il primo antibiotico scoperto da Alexander Flaming
2 minuti
Gli stadi dell'infezione da HIV
Gli stadi dell'infezione da HIV
5 minuti
Scabbia: sintomi e terapia dell'infezione da Sarcoptes scabiei
Scabbia: sintomi e terapia dell'infezione da Sarcoptes scabiei
4 minuti
Trattamento del dolore con l’ossigeno-ozonoterapia
Trattamento del dolore con l’ossigeno-ozonoterapia
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali