Salve a tutta la redazione.Ho avuto il seguente inconveniente:Il mio barbiere mi ha provocato, con il rasoio elettrico, un taglio alla base di un neo con fuoriuscita di un pò di sangue.Successivamente ha applicato sul taglio un fiammifero emostatico.Il neo in questione è di colore marrone, ha un diametro di circa 3 cm, un'altezza di circa 3 cm ed è... Leggi di più situato dietro la nuca.A questo punto mi chiedo:1. Il neo potrebbe avere delle mutazioni?2. Il neo dovrebbe essere tolto?3. Il fiammifero emostatico è anche un disinfettante?4. Potrei aver contratto qualche malattia infettiva? 5. Quale tipologia di esami devo effetuare per le mallattie infettive e quanto tempo dopo dal taglio? Grazie.