Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-02-2018

Perdita di peso...

Ho bisogno di aiuto ultimamente sto avendo paura di avere qualcosa.

Allora sono un Ragazzo di 22 anni pesavo 74 Kili sono andato dalla nutrizionista per dimagrire (prima non praticavo nessun sport) e con lei in 4 settimane sono arrivato a pesare 68 kili poi ho smesso di andare perchè comunque non veniva piu in farmacia ( era una di quelle nutrizioniste gratis).

Da allora per 2 settimane non mi sono pesato ho iniziato a mangiare normale ma moderato e sono sceso fino a 65 kili. Io 1 volta a settimana mi peso per controllarmi sono sempre restato fermo a 61 kili a volte salivo a 62 kili ma mangiavo tanto per mantenermi.

Ultimamente ho mangiato regolare e sono sceso a 59 kili ho paura... Non è che sto prendendo qualche malattia?... Le feci le faccio bene a volte faccio tanto a volte poco. Io prima quando stavo a dieta praticavo 5 minuti di stepper al giorno (ogni giorno).

Dopo la dieta ho ridotto a una volta a settimana però facevo 10 minuti ora ho messo in pausa lo stepper (totale 7 mesi di uso stepper, 1 mese ogni giorno, 6 mesi 1 volta a settimana), però sto facendo sollevamento pesi con i bilancieri (1 mese 2 volte a settimana)

Dato che facendo la dieta ho fatto le braccia troppo piccole spero di rimediare con il sollevamento pesi...

Spero che qualcuno mi riesce a dire cosa potrei avere e come mai se mangio regolare continuo a perdere peso ( per regolare intendo tipo un mezzogiorno Pasta e fagioli piu 2 fette di formaggio aggiungendo un po di pane vicino al formaggio) (la sera tipo cotoletta sulla brace con pane maionese sulla cotoletta e formaggio) .

Risposta di:
Dr. Giovanni Orlando
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione
Risposta

Salve, le indicazioni non sono esaustive.

Ci vorrebbe un monitoraggio medico. Mi risulta difficile credere che un Medico Specialista in Scienza dell'Alimentazione (DIETOLOGO) visiti in una farmacia...

Dopo la valutazione clinica, bisognerebbe sottoporsi ad una serie di analisi, compresa la valutazione della funzionalità tiroidea, ricerca di sangue occulto nelle feci ecc...

Contemporaneamente un rigoroso diario alimentare giornaliero per almeno 15 gg. Con queste basi si potrebbe iniziare a valutare l'eventuale patologia in corso.

TAG: BMI - Sovrappeso | Dieta | Giovani | Nutrizione | Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!