Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-12-2018

Perdita di urina

Salve sono una  mamma e ho 29 annì, soffro di perdita di urina a volte qualche goccia e altre abbondanti, se tossico, starnutisco,rido troppo o facendo attività fisica, soprattutto in salti. Non so come ovviare al problema è da dove iniziare... Grazie mille

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettrice, il primo passo è sempre quello di sentire in diretta il suo urologo di riferimento che dovrebbe valutare per bene la sua reale situazione clinica e la quantità reale di urina che perde; in casi come questi poi generalmente è indicata, un’urinocoltura, un'uroflussometria registrata con relativa indagine urodinamica. Fatto questo e compreso il suo problema clinico si potrà poi eventualmente impostare una terapia mirata. Si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica precisa e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento. Un cordiale saluto.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!