14-07-2017

Perdite bianche e pillola

Buonasera, dal 1 giugno prendo la pillola Naomi alla stessa ora, mai avuto episodi di vomito o diarrea, né farmaci o dimenticanze. Il primo mese ho avuto rapporti con preservativo per sicurezza e dal secondo bilaterale laterale ho iniziato ad averne senza. Da 3/4 giorni ogni tanto ho delle piccolissime perdite bianche asintomatiche. Cosa può essere?
Sono andata dalla ginecologa che mi ha visitato e ha detto di usare gli ovuli meclon X 6 giorni. Se per esempio ho paura di non ingerire la pillola, nel primo blister la penultima pillola l'ho presa mentre lavoravo e da allora ho le paranoie di non averla ingoiata, anche se me ne sarei accorta se fosse così. In questo caso sempre per esempio se la dimentico e vado avanti a finire il blister, i rapporti dopo la dimenticanza sono a rischio? È il ciclo arriverebbe comunque? Grazie

Risposta

Gentile signora, le perdite potrebbero essere collegate a qualche lieve infezione/infiammazione, come sospettato dalla sua ginecologa, oppure anche ad un cambiamento del suo assetto ormonale dopo l'inizio della pillola. Nel caso dimenticasse una pillola e non riuscisse ad assumerla entro le dodici ore il blister va comunque terminato, saltando ovviamente la pillola dimenticata. In tal caso il "ciclo" dovrebbe scadere regolarmente, anche se è prudente non fare affidamento sulla copertura anticoncezionale fino all'inizio del blister successivo. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!