08-09-2017

Perdite da primo rapporto e ciclo mestruale

Buongiorno, ho 20 anni e tre giorni fa (Venerdì) ho avuto il mio primo rapporto sessuale con conseguente (e cospicua) perdita di sangue. Tali perdite sono proseguite anche il Sabato (visibili soltanto al passaggio della carta igienica) e sono aumentate durante la sera e ancor di più la Domenica (giorno in cui avrei dovuto avere il ciclo mestruale). La mia domanda è: si tratta dell'arrivo delle mestruazioni o ancora di perdite dovute al rapporto? C'è da dire che ho sempre avuto un ciclo scarso e privo di dolori sia premestruali che durante il ciclo stesso (se non un po' di mal di pancia il primo giorno, che, comunque, questa volta non ho riscontrato). Grazie per l'attenzione.

Risposta

Gentile ragazza, da come descrive la situazione direi che sia più probabile che il proseguo delle perdite ematiche sia da attribuire all'inizio delle mestruazioni che non alle conseguenze del primo rapporto. Indubbiamente, se il fenomeno dovesse proseguire potrebbe essere utile una visita per dirimere ogni dubbio. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità