L’ESPERTO RISPONDE

Peso sulla vescica e dolori

Buongiorno, Da metà novembre soffro di dolori al basso ventre e mal di schiena preceduto alcuni giorni prima da un forte peso sulla vescica. Inizialemente, ipotizzando una cistite e probabilmente anche della sabbiolina nei reni, il dottore mi ha prescritto ecoaddome (risultata negativa) e terapia con Norfloxacina. Nessun miglioramento: per cui mi ha prescritto cura con lassativo perchè ha ipotizzato una sindrome del colon irritabile. Sono stata meglio subito ma il miglioramento è durato per qualche giorno... poi sono ritornati i sintomi. Peso sulla vescica, poi dolori che alle volte sono così forti da causarmi nausea. Ho sentito la ginecologa, perchè il tutto succede più o meno sempre dopo aver avuto rapporti, che ha supposto una infezione delle vie urinarie da e.c. così mi ha prescritto terapia a base di cranberry e crema per 10 giorni perché ho anche perdite maleodoranti. Al momento ho ancora dolori al basso ventre e mal di schiena (sto meglio se assumo fermenti lattici) ma nessuno sembra esser disposto a visitarmi dato il periodo :( Inoltre, il motivo per cui scrivo è che da quando assumo xxx ho perdite rosa... volevo chiedere se fosse normale. Premetto che uso anello contraccettivo da anni, che non ho più avuto rapporti da circa una settimana, che sono al sesto giorno di applicazione degli ovuli e che dovrò togliere l'anello sabato 19.12. Ringrazio anticipatamente Saluti

Risposta del medico

Gentile ragazza, da come descrive la situazione vi potrebbe essere una commistione fra alterazioni della flora batterica intestinale e quella del tratto urogenitale. Il miglioramento momentaneo con la crema potrebbe essere stato dovuto all'espulsione di bolle d'aria facilitate dal farmaco. Anche se la situazione intestinale è migliorata resta la forte infiammazione vescicale e vaginale che, come spesso accade, viene peggiorata dal "trauma" dei rapporti. La cura in atto (crema) è stata assunta solo con una valutazione a distanza del problema e pertanto potrebbe non essere totalmente centrata. Mentre le perdite rosate che ha notato potrebbero essere correlate con lo stato infiammatorio, come anche, si potrebbe ipotizzare una spotting collegato all'uso dell'anello. Si tratta in effetti di una situazione complessa e,a quanto capisco, che sitrascina da un pò di tempo.Penso che sia necessaria quindi una visita di persona presso un medico di sua fiducia, magari corredata con tamponi ed esame ecografico della pelvi, per una più precisa e approfondita valutazione della situazione e una eventuale terapia mirata ai suoi problemi. Cordiali saluti, dott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Prolasso utero-vaginale: qual è il trattamento indicato?
Prolasso utero-vaginale: qual è il trattamento indicato?
13 minuti
Tampone alla cannabis contro i dolori mestruali
Tampone alla cannabis contro i dolori mestruali
4 minuti
Dolore addominale ed endometriosi
Dolore addominale ed endometriosi
1 minuto
Endometriosi: sintomi, diagnosi e terapia
Endometriosi: sintomi, diagnosi e terapia
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
San Benedetto del Tronto (AP)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Ostetrica
Viterbo (VT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Giarre (CT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Catania (CT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Medicina estetica
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Alcamo (TP)