Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-12-2012

Piacere sono mario da caserta allora sono in cura

piacere sono mario da caserta allora sono in cura da circa 3 anni per problemi di fobia,depressione e fenomeni d'ansia ,il mio psic mi stava trattando con 40 goggie di doparox e 15 goggie di lexotan come ansiolitico .tra alti e bassi insomma non sono ancora riuscito a guarire e quindi puntualmente devo riprendere il tutto, ultimamente il psic mi ha sostituito il lexotan con il rivoltril per migliorare la terapia e da allora prendo come segue :20 goggie doparox mattina ,20 la sera e 15 goggie di rivoltril al giorno .il problema e' che da quando ho cominciato ad assumere le rivoltril al posto delle lexotan accuso delle strane vertigini solo nel momento in cui giro la testa ai lati ,puo esserci correlazione con tale farmaco ?o devo guardare altrove ?grazie
Risposta

Gentile utente,

    la sintomatologia vertiginosa può derivare da svariate cause.Il fatto che sia insorta dopo aver assunto il nuovo farmaco non è di per sè indice di una stretta relazione di causa-effetto.La consiglierei di informarne il suo Psichiatra curante,che potrà stabilire gli accertamenti necessari per chiarire in maniera più completa la sua situazione.

   Cordiali saluti

Piergiorgio Biondani

TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!