Salve, Prendo regolarmente la pillola. Il 5 aprile, causa cistite, ho preso per 10 giorni l’antibiotico (cefixina), quindi l’ho finito il 14 aprile, lo stesso 14 aprile ho cominciato il nuovo blister di contraccettivo. Dopo 5 giorni, il 19 aprile, ho avuto un rapporto completo, perché la farmacista mi aveva detto che questo antibiotico non interferiva con la pillola. Questa mattina (20/4, 7º giorno di pillola) ho sentito la mia ginecologa, la quale mi ha detto che bisognava aspettare 7 giorni dalla sospensione dell’antibiotico, allora presa dal panico ho preso la pillola del giorno dopo (entro le 24 h dal rapporto). Ci sono probabilità che si sia instaurata una gravidanza ? Dopo quanti giorni dal rapporto a rischio ha senso fare il test di gravidanza ?