Buongiorno sono una signora di 43 anni (ho avuto una seconda gravidanza tre anni fa) non fumo ma sono in sovrappeso così, su consiglio della ginecologa, ho ripreso cerazette dopo una pausa di un anno (l'ho presa senza problemi nella fase di allattamento e non mi andava la spirale). Ho eseguito ecocardio prima dell'estate invece gli esami del sangue dovrei ripeterli perchè è passato un anno però era tutto ok...Vorrei chiedervi se anche per voi questo è il metodo di contraccezione più adatto a me e se ora che sono alla decima pillola potrebbe essere un campanello di allarme un formicolio che ho da due giorni al braccio e alla mano sinistra quando tengo il braccio sospeso e al risveglio o se è semplice problema legato al tunnel carpale di cui a volte soffro.Devo smettere e aspettare di rifare gli esami o essendo che prendo la pillola da soli 10 giorni non ha a che fare con la circolazione? Grazie per la disponibilita'. Buona giornata