Buongiorno, Vorrei chiedere un consiglio circa un problema di digestione. Circa 9/10 anni fa ho notato che dopo un pasto a base di gamberetti e calamari e precisamente dopo circa 45 minuti ho accusato dei forti dolori alla base dello stomaco. Inizialmente non ho associato quell'evento all'alimento assunto, poichè fino a quel momento digerivo tutto... Leggi di più senza problemi. Con il tempo ho verificato che quei dolori si presentavano puntualmente dopo ogni pasto a base di crostacei. Da allora ho cercato sempre di evitarli. Una settimana fa in vacanza, sono stata invitata ad una grigliata di pesce, a base di calamari gamberi ma anche pesce spada, cucinato e presentato in tavola in un unico vassoio. Ovviamente ho mangiato solo il pesce spada, ma dopo i soliti 45 minuti si è verificato il solito problema con una sensazione di disagio fortissima, tale che per stare meglio ho dovuto provocarmi il vomito. Vorrei aggiungere che il pesce spada ed il pesce azzurro in genere non mi danno assolutamente problemi, come pure vongole e cozze. Ho 37 anni e non ho mai problemi di digestione con gli altri alimenti. Il mio groppo sanguigno è lo 0 Rh +.Credete sia il caso di fare delle indagini più approfondite, o ritenete che debba semplicemente stare attenta ai crostacei in particolare se vengono cucinati con dell'altro pesce? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.Cordiali Saluti