02-05-2018

Posizionamento diverso nei due occhi dopo intervento di resezione muscolo-palpebrale

Buonasera a tutti,

ho 27 anni e da poco ho subito un intervento di resezione muscolo palpebrale... fin qui tutto bene, solo che dopo 10 gg circa mi sono accorto che l'iride e la pupilla dell'occhio dx (ovvero quello operato per ptosi) sono differenti come posizionamento dal sinistro, anche la palpebra inferiore lo è come posizionamento, ma leggermente... mi chiedevo può essere uno strabismo ?! ci si deve per forza operare? premetto che ho anche una differenza ossea degli zigomi, non so se può dipendere da questo.. ci sono metodi non invasivi per alzare l'occhio oppure con un lipofilling andrei a mascherare il difetto?! Mi permetto di chiederle un' ultima cosa.. ho gli occhi con palpebre cadenti verso la coda dell'occhio di uno/due mm, esiste qualche crema, collirio o cerotto in grado di mascherare il difetto?! non vorrei operarmi nuovamente.. Grazie a tutti quelli che vorranno rispondermi Buon lavoro e buon fine settimana

Risposta di:
Dr. Massimo Re
Specialista in Chirurgia maxillo-facciale e Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica
Risposta

La correzione della ptosi palpebrale congenita può essere fatta a gradi. Tenendo conto di un rapporto resezione palpebrale correzione ptosi di 4mm a 1. Forse l’elevazione della palpebra ha messo in evidenza la asimmetria delle sue cavità orbitarie. Si rivolga al chirurgo che la ha operata lasciando passate un po’ più di tempo per valutare il risultato

TAG: Chirurgia | Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica | Giovani | Occhi | Oftalmologia | Terapie | Vista