09-08-2017

Possibile gravidanza o uovo cieco?

Buonasera Dottore, ho 37 anni e 2 aborti pregressi, il primo risale a 11 anni fa concluso con raschiamento per uovo chiaro diagnosticato alla 7 settimana e il secondo (2 anni fa) concluso con asportazione della tuba sx per gravidanza tubarica eu. Oggi sono di nuovo incinta ma con numerose riserve che di seguito le descrivo: Ultimo ciclo 23/06/2017 -Test di ovulazione positivo circa al 17 giorno -Test di gravidanza positivo il 24/07/2017 -Bhcg 31/07/2017 (2176,71) -Visita +eco stesso giorno (si individua una microcamera gestazionale e nient'altro) -Bhcg 02/08/2017 (3540,7) -Di nuovo ecografia ieri 03/08/2017 (si individua una camera gestazionale leggermente più ampia ma comunque molto indietro e ancora nessuna traccia di sacco vitellino).

Purtroppo, il medico non mi ha dato molte speranze perché si aspettava di vedere di più e forse anche già il sacco vitellino ma non ha nemmeno escluso la possibilità di un concepimento più tardivo. Tengo inoltre a sottolineare che il corpo luteo è stato individuato a sx, cioè dove ho subito l'asportazione tubarica. Le chiedo gentilmente un consiglio sulla mia situazione e se ho qualche possibilità che alla prossima ecografia si possano riscontrare evoluzioni positive oppure se è meglio che io mi arrenda. Grazie mille

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Dal 10 Agosto si deve vedere l'embrione con il battito altrimenti è un aborto spontaneo.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile