Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Possibile perdurare di sintomi psicotici

Salve sono il papà di un ragazzo in cura per una psicosi, sono passati diciotto mesi che mio figlio effettua una terapia a base di ziprexa mg.20 e depakin mg. 1000, ieri sera purtroppo ha avuto dei problemi perchè dice che noi riusciamo a sapere i suoi pensieri, vorrei chiedere come mai a diciotto mesi di terapia succede ancoraq questo? forse è sbagliata la terapia? è possibile che sono i farmaci ad avere questi effetti? grazie
Risposta del medico

Gentile utente,

   purtroppo dalla sua richiesta non è dato sapere di quale tipologia di psicosi si tratti ,nè altri particolari che potrebbero far maggiore luce sulla sua situazione .Tuttavia posso dirle,in linea generale.che i farmaci consigliati sono prodotti di largo e consolidato uso in situazioni di tipo "psicotico" . Può succedere che talvolta non siano sufficienti a dominare la sintomatologia tipica della patologia.Penso che sia molto importante il mantenimento di uno stretto contatto con lo psichiatra curante,al fine di permettergli di valutare l'andamento della cura,ed eventualmente ottimizzarla secondo le necessità del paziente.

   Cordiali saluti

Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Salerno (SA)
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Napoli (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria e Ecografia
Borgofranco sul Po (MN)
Specialista in Psichiatria
Sassuolo (MO)
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Milano (MI)
Specialista in Psichiatria e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Torino
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)
Specialista in Psichiatria
Bergamo (BG)
Specialista in Psichiatria
Prov. di Catania
Specialista in Psichiatria e Farmacologia
Casagiove (CE)