Prendo la cardioaspirin da 100 mg da qualche anno e la dovrò prendere per tutta la vita. Ho scoperto a mie spese, facendo l' esame del sangue occulto nelle feci, che è risultato positivo. Dubitando che poteva dipendere dall' assunzione della cardioaspirin, ho provato a sospenderla per qualche giorno ed ho riprovato ed il risultato è stato negativo. Ora mi chiedo è normale che ciò avvenga, o sarebbe opportuno assumere un gastroprotettivo? ho quacosaltro.