Buongiorno, sono una donna di 56 anni. Da un paio di giorni ho un dolore "intermittente" al fianco destro, più che altro quando tossisco, starnutisco o altro tipo di sforzi del genere (ma non esclusivamente). Per il momento è sopportabile, ma a seguito di una visita dal medico di fiducia, ieri mi è stata consigliata una ecografia all'addome... Leggi di più superiore. Toccandomi sul fegato durante la visita in ambulatorio non ho sentito dolori, il dottore stesso mi ha detto che potrebbe trattarsi di qualcosa di tipo muscolare o nervoso. Mi è stato quindi consigliato di procedere con Buscopan. Ci tengo a precisare ke non ho mai avuto alcun problema al fegato, nè ne abbiamo in famiglia, bevo in media un bicchere di vino ogni 2/3 gg e non fumo. Direi quasi "da sempre" soffro di mal di schiena, più o meno forte, avendo svolto in passato (ora sono in pensione) lavori sempre abbastanza pesanti. Ho fatto per questo visite e massaggi fisioterapici in passato, ma il mal di schiena non è mai stato collegato da nessuno a possibili malattie epatiche. Al momento non ho problemi di appetito nè di digestione, mangio quasi di tutto e a parte questo recente problema, mi sento in buona salute. Gli ultimi esami del sangue (risalenti a un annetto fa) erano abbastanza regolari (il mio medico non notò nulla di rilevante), un po' il colesterolo alto, ma mi rendo conto di mangiare un po' troppo. Ultima cosa, a luglio dell'anno scorso mi è stato asportato (senza tagliare) l'utero, a causa della cresscita di un fibroma benigno. Ho sopportato bene l'operazione e a seguito di visite ginecologiche al momento non ho alcun problema sotto questo punto di vista.Ho letto che alcuni fra i sintomi del tumore al fegato sono proprio dolori al fianco destro e alla schiena, non nascondo che questa cosa mi ha parecchio preoccupata. Dovendo aspettare ben 3 settimane prima di fare questa benedetta ecografia, vorrei sapere anche un Vs parere.Grazie per la disponibilitàJenny