Logo Paginemediche
  • Virtual clinic
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Presenza di sangue nelle feci dopo sforzo

Salve a tutti, premetto che sono molto ansioso e questa situazione non mi aiuta affatto. Tutto è nato ad aprile quando per mal di gola ho iniziato a prendere un antibiotico, e da quel momento lo stomaco ha iniziato a borbottare e ho avuto un paio di episodi di sangue selle feci. Da quel momento mi sono allarmato ed è iniziato il calvario con cattiva digestione, flautolenza e rutti.

Sono andato dal gastroenterologo e mi ha fatto fare il sangue occulto nelle feci e la calcprotectina entrambi negativi. Mi ha dato il normix e mi ha detto che non avevo nulla di particolare. Io continuo ad andare in bagno e ho avuto un altro paio di casi isolati si sangue sulle feci devo dire quasi sempre dopo sforzo. Ogni volta che lo vedo mi agito e iniziano di nuovo i borgorigmi e la cattiva digestione. Il sangue non è poco ma mi preoccupo, il gastrenterologo dice che devo stare tranquillo. Vorrei un consulto da voi.

Risposta del medico
Dr. Marcello Picchio
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia generale e Gastroenterologia

Dopo i 40anni in caso di sangue nelle feci si impone l'esecuzione di una colonscopia.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali