Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-10-2018

Presenza di sangue nelle feci dopo sforzo

Salve a tutti, premetto che sono molto ansioso e questa situazione non mi aiuta affatto. Tutto è nato ad aprile quando per mal di gola ho iniziato a prendere un antibiotico, e da quel momento lo stomaco ha iniziato a borbottare e ho avuto un paio di episodi di sangue selle feci. Da quel momento mi sono allarmato ed è iniziato il calvario con cattiva digestione, flautolenza e rutti.

Sono andato dal gastroenterologo e mi ha fatto fare il sangue occulto nelle feci e la calcprotectina entrambi negativi. Mi ha dato il normix e mi ha detto che non avevo nulla di particolare. Io continuo ad andare in bagno e ho avuto un altro paio di casi isolati si sangue sulle feci devo dire quasi sempre dopo sforzo. Ogni volta che lo vedo mi agito e iniziano di nuovo i borgorigmi e la cattiva digestione. Il sangue non è poco ma mi preoccupo, il gastrenterologo dice che devo stare tranquillo. Vorrei un consulto da voi.

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Dopo i 40anni in caso di sangue nelle feci si impone l'esecuzione di una colonscopia.

TAG: Adulti | Anziani | Apparato Digerente | Colonproctologia | Disturbi gastrointestinali | Gastroenterologia | Giovani | Intestino | Stomaco
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!