Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-10-2017

Preservativi rotto pillola e farmaci aiuto !

Gentile dottore , sono una donna di 22 anni , assumo la pillola loette da circa due anni , 16 giorni fa io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto in cui si è rotto il preservativo , prendendo la pillola non mi sono posta problemi , ma da due mesi assumo anche l alanerv e il nicetile per una meralgia, panico che possano interferire sulla contraccezione ! Ce ne siamo accorti subito , circa 4/5minuti dalla inizio del rapporto e lui non è venuto dentro , abbiamo fatto un test di gravidanza dopo 16 giorni dal rapporto e sette dalla presunta mestruazione ed è negativo ! Possiamo stare sicuri ? O è troppo presto per un test ? La ringrazio anticipatamente!

Risposta

Gentile ragazza, i farmaci da lei assunti non interferiscono con la normale attività anticoncezionale della pillola.Anche il test negativo è stato effettuato dopo un lasso di tempoadeguato,il che lo rende ragionevolmente attendibile.Direi quindi che le probabilità di una gravidanza indesiderata a seguito del rapporto che lei ha descritto nella sua richiesta siano pressochè nulle. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!