Salve,da circa una decina di giorni ho questa fastidiosa sensazione di pressione sugli zigomi, prevalentemente verso la zona delle tempie, che tende ad estendersi e/o a localizzarsi in diverse zone della faccia e della testa (a volte sulla fronte, a volte sulla nuca, a volte solo sulle tempie). Non è mai un vero e proprio mal di testa, ma è... Leggi di più praticamente ininterrotto e mi preoccupa. Se dovessi trovare una condizione similare, è quella della sinusite (solo, non localizzata a ridosso del naso) o di quando senti i primi sintomi dell'influenza.Sono andato sia dalla guardia medica che in pronto soccorso; in nessuno dei due casi mi è stato detto che c'era da preoccuparsi in termini di problemi neurologici e nessuno dei due dottori ha consigliato approfondimenti a riguardo, se non un colloquio con il mio medico di base. In entrambi casi mi è stata proposta una terapia a base di oki (2 al giorno) o tachipirina 1000 (una al giorno). Da un paio di giorni prendo due oki al giorno, che per un po' aiutano a far diminuire la sensazione, la quale tuttavia ricompare al mattino e perdura in misura più o meno fastidiosa per tutto il giorno.Faccio una vita molto sedentaria: studio e lavoro tutto il giorno da seduto, e impiego nello studio tutte le risorse fisiche e mentali di cui dispongo. Mi pare il caso di farlo presente perché la sensazione è iniziata durante gli ultimi giorni in cui stavo preparando un esame. Sono fortemente stressato e fino a qualche mese ma mangiavo male. Poi per uno sfogo emorroidale ho praticamente eliminato fritti e cioccolate e aumentato di molto frutta e fibre nella mia dieta.Altre condizioni:1. a novembre scorso ho sviluppato un calazio all'occhio sinistro. L'ho curato ed è rientrato, ma poi è tornato verso gennaio/febbraio di quest'anno. Non provocandomi dolore, ho deciso di ignorarlo.2. Qualche anno masticando un osso per errore fa ho perso un pezzo dell'ultimo dente inferiore destro. Non mi ha mai causato problemi, ma ora di tanto in tanto ho quella sensazione di "nervo scoperto" che si tramuta in fitte di dolore. Queste durano pochi minuti, poi scompaiono anche per alcuni giorni.Ringrazio chiunque mi risponderà.Cordialmente,ES