Salve, ho ventisei anni. Da qualche tempo sospetto di trovarmi in uno stato di lieve depressione e vorrei verificare se ho ragione. Da anni ormai, ma soprattutto negli ultimi mesi, ho difficoltà a fare qualsiasi cosa, che sia studiare, mettermi alla ricerca di un lavoro, a volte anche solo compiere un breve viaggio. Provo spesso ansia, ho spesso pensieri di morte e ho la sensazione di non poter riuscire in niente. Ho cercato di informarmi su internet, e mi pare di aver capito che la cosa migliore da fare sarebbe mettermi in contatto con uno specialista, uno psichiatra, per una visita. Volevo sapere: una sola visita sarebbe sufficiente per accertarsi del mio stato? E nel caso soffrissi davvero di depressione, il medico poi mi rilascerebbe una certificazione? Grazie.