Buongiorno,ho scritto ieri per il verificarsi di una misura di pressione anomala: 137/126. Anche questa mattina, dopo una prima misurazione nella norma (appena sveglia 111/68), ho avuto una misurazione fuori norma: 128/115, passata poi a 119/84. Inizio a dubitare fortemente che anche questo sia stato un errore della macchina. A parte il valore altissimo della minima, quale può essere il significato di un differenziale così piccolo fra massima e minima? Dall'Holter effettuato a gennaio per problemi di extrasistole il cuore risultava sano. La prossima settimana ho prenotato un Holter della pressione in farmacia. Mi hanno detto che sarà visionato da un cardiologo.Cordiali salutiAnna Maria Marotta