Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-01-2014

probabile metastasi da ca gastrico

Gentili doc,vorrei sapere cosa succede,ad ottobre ,dopo una cena,mio papà cominciò ad accusare dei disturbi ,prima ha vomitato poi un episodio di diarrea,il giorno dopo non defecò e neppure il giorno avanti,cominciò a non mangiare perchè si sentiva pieno,questa situazione ndò avanti fino a novembre,verso il venti di novembre venne ricoverato e dagli accertamenti risultò che aveva dei linfonodi ingrossati,poi ha fatto una tac ,che confermo quanto scritto sopra,e poi una pec tac,dopo un ulteriore ricovero gli fù praticato un intervento per il prelievo di due linfonodi,ed in attesa dell'esame istologico fu mandato a casa,ora siamo in attesa dei risultati,la diagnosi datacci il giorno di uscita è la seguente:sospette metastasi ossee ed ai linfonodi pre-retrocavali e para-aortici da primitiva sconosciuta in pz.con pregresso k gastrico,lui aveva avuto un tumore nel 2001,dal quale nel 2007 venne dichiarato guarito,ematuria da marcata pieloecstasia del rene sinistro con grossolana nefrolitiasi.La situazione attuale è la seguente:mangia poco o niente dorme pochissimo,defeca poco,ha perso circa 20 chili,lamenta dolori ai muscoli ed alle ossa,vorrei sapere, se è possibile ,secondo voi,dai sintomi presentati,cosa potrebbe essere
Risposta di:
Dr. Alberto Buffoli
Specialista in Oncologia e Radioterapia
Risposta

vista la pregressa neoplasia l'ipotesi più probabile è che sia una ripresa

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!