Salve, sono una donna di 33 anni e ultimamente sento una frequente Aritmia cardiaca (credo che sia il termine esatto per definire un battito del Cuore più veloce e, comunque, non regolare). Ho partorito a luglio dello scorso anno e dunque, siccome sono stata sottoposta all'epoca agli esami cardiologici del caso (ho avuto un cesareo) non penso che... Leggi di più si possano essere sviluppati particolari problemi al Cuore in questo breve lasso di tempo (spero!). Non ho, nella mia famiglia, persone che soffrano ed abbiano sofferto di cuore ed io stessa non ho altri sintomi uniti all'aritmia.Da cosa può allora dipendere?