30-03-2006

Problemi cardiaci e respiratori

Salve, sono un ragazzo di 23 anni, ho un petto incavato molto profondo, volevo sapere se questa anomalia toracica può comportare qualche problema cardiaco o polmonare (a parte il respiro molto breve) grazie molte per un eventuale risposta. Andrea
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sì, talvolta il torace incavato può comportare col tempo problemi cardiaci e respiratori. Consulti un buon chirurgo toracico per decidere se sia opportuno intervenire chirurgicamente.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare