salve stimati dottori...mi rivolgo a voi perchè nessuno sa rispondermi spero che almeno voi sapete indicarmi qualcosa di concreto...mi spego in breve.in pratica alcuni anni fa' (5 quasi 6) sono stato sottoposto ad asportazione del frenulo non per una fimosi ma per una lacerazione del frenulo.dopo di allora ho iniziato a manifestare problemi di erezione..in pratica all inizio appena mi eccito raggiungo l erezione ma non forte come prima e cmq non riesco nemmeno a mantenerla (prima mai avuti questi problemi) in piu quando ho provato con degli aiutini (cialis,che tra l altro mi danno troppi effetti collaterali) nella fase di penetrazione non sentivo il rapporto con la sensibilita' di prima,cioè non capisco se il mio pene sia eretto o meno è come se ci fosse una patina che inibisce le sensazioni..ho fatto ecodoppler, spermiocoltura e esami ormonali tutti nella norma..ora mi chiedo se siano possibili problemi della pelle che essendosi inspessita,allargata( dall operazione anche se nn avevo fimosi) e presenta rughe sia in orizzontale che in verticale che prima nn avevo.. spero in una vostra risposta davvero..cordiali saluti e grazie a chi mi rispondera'